Vai al contenuto pricipale

Seguici su

Location: https://medtriennalicn.campusnet.unito.it/robots.html
Location: https://medtriennalicn.campusnet.unito.it/robots.html
Location: https://medtriennalicn.campusnet.unito.it/robots.html
Oggetto:
Oggetto:

I. Patologia e diagnostica di laboratorio - Canale A

Oggetto:

Pathology and diagnostic laboratory

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MSL0262
Docenti
Prof. Gabriella Marisa Leonarduzzi (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Prof. Elisa Menegatti (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Elena Quaglino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Manuela Donalisio (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Savino Sciascia (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c303] laurea i^ liv. in infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere) - a cuneo
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/04 - patologia generale
MED/05 - patologia clinica
MED/07 - microbiologia e microbiologia clinica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Frequenza lezioni
Propedeutico a
Insegnamenti 2° anno
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Microbiologia e microbiologia clinica:

Conoscere il significato dei concetti di infezione e di malattia infettiva. Conoscere i principali agenti microbici responsabili dell’insorgenza delle principali malattie infettive. Conoscere le tecniche di base su antisepsi, disinfezione e sterilizzazione, nonchè le misure atte a prevenire le possibilità di contagio. Conoscere le modalità di prelievo, trasporto e conservazione dei campioni microbiologici a fini diagnostici. Conoscere le basi della terapia antibiotica. Conoscere le principali complicazioni di natura infettiva collegate alle procedure infermieristiche. Conoscere le condizioni che possono favorire l’insorgenza di infezioni e le relative modalità di prevenzione.

Patologia clinica e medicina trasfusionale:

Acquisire le conoscenze necessarie per una corretta applicazione delle  prescrizioni diagnostiche e di laboratorio ai fini della prevenzione  delle malattie, dell’assistenza ai malati e dell’educazione sanitaria.

Immunologia:

Questo corso è volto a fornire una conoscenza di base dei meccanismi cellulari e molecolari della risposta immunitaria e del ruolo del sistema immunitario nella protezione dalle malattie o nel contribuire ai fenomeni patologici.

Patologia e Fisiopatologia generale:

Illustrare le diverse cause ambientali (chimiche, fisiche e biologiche) di danno e descrivere i meccanismi di danno cellulare e tessutale e l’insorgenza della risposta infiammatoria nelle principali malattie. Descrivere le cause e i meccanismi alla base della trasformazione neoplastica e dell’invasività tumorale. Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle insufficienze d’organo. Illustrare analiticamente la fisiopatologia dei seguenti quadri clinici: malattie cardiovascolari, insufficienza epatica, insufficienza respiratoria, diabete mellito. Defict neurologici causati dalle malattie neurodegenerative e demielinizzanti.

Microbiology and clinical microbiology:

To know the meaning of infection and infectious disease. To know the most important microorganisms responsible of the main infectious diseases. To know the principal techniques regarding antisepsis, disinfection and sterilization, and the means to prevent infections. To know how to take, to transport and to preserve a sample for microbiological diagnosis. To know the main concepts of the antibiotic therapy. To know the main infective complications linked to nursing procedures.To know the conditions promoting the rise up of infections and the prevention options.

Clinical pathology and transfusional medicine:
Acquire the knowledge necessary for a correct application of diagnostic and laboratory tests for disease prevention, assistance to the patient and health education.

Immunology:

This course is aimed at providing a basic understanding of the cellular and molecular basis of immune responsiveness and the roles of the immune system in both maintaining health and contributing to disease.

General Pathology and pathophysiology:

Knowledge of environmental agents (chemical, physical, biological) of damage, cell and tissue damage mechanisms and inflammatory response involved in human disease development. Basements of molecular mechanisms involved in tumour initiation and progression . The student should acquire the basic knowledges of pathophysiology  of organ failure. Particularly the student should be able to analytically illustrate the pathophysiology of the cardiovascular, liver and  respiratory diseases and diabetes. Neuronal deficiencies caused by neurodegenerative and demyelinating diseases.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione

I laureati di infermieristica devono dimostrare conoscenze e capacità di comprensione nei seguenti campi:

  • scienze biomediche per la comprensione dei processi fisiologici e patologici connessi allo stato di salute e malattia delle persone nelle diverse età della vita;
  • scienze infermieristiche generali e cliniche per la comprensione dei campi di intervento dell’infermieristica, del metodo clinico che guida un approccio efficace all’assistenza, delle tecniche operative di intervento e delle evidenze che guidano la presa di decisioni;
  • scienze igienico-preventive per la comprensione dei determinanti di salute, dei fattori di rischio, delle strategie di prevenzione sia individuali che collettive e degli interventi volti a promuovere la sicurezza degli operatori sanitari e degli utenti;

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

I laureati di infermieristica devono dimostrare capacità di applicare conoscenze e di comprendere nei seguenti ambiti:

  • integrare le conoscenze le abilità e le attitudini dell’assistenza per erogare una cura infermieristica sicura, efficace e basata sulle evidenze;
  • utilizzare un corpo di conoscenze teoriche derivanti dal Nursing, dalle scienze biologiche comportamentali e sociali e da altre discipline per riconoscere i bisogni delle persone assistite nelle varie età e stadi di sviluppo nelle diverse fasi della vita;
  • integrare le conoscenze infermieristiche teoriche e pratiche con le scienze biologiche , psicologiche , socio culturali e umanistiche utili per comprendere gli individui di tutte le età, gruppi e comunità;
  • utilizzare modelli teorici e modelli di ruolo dell’interno del processo di assistenza per facilitare la crescita, lo sviluppo e l’adattamento nella promozione, mantenimento e recupero della salute dei cittadini;
  • interpretare e applicare i risultati della ricerca alla pratica infermieristica e collegare i processi di ricerca allo sviluppo teorico della disciplina infermieristica;
  • erogare un’assistenza infermieristica sicura e basata sulle evidenze per aggiungere i risultati di salute o uno stato di compenso dell’assistito;
  • condurre una valutazione completa e sistematica dei bisogni di assistenza del singolo individuo;
  • utilizzare tecniche di valutazione per raccogliere dati in modo accurato sui principali problemi di salute degli assistiti;
  • analizzare e interpretare in modo accurato i dati raccolti mediante l’accertamento dell’assistito;

 Autonomia di giudizio

I laureati di infermieristica devono dimostrare autonomia di giudizio attraverso le seguenti abilità:

  • assumere decisioni assistenziali
  • decidere priorità su gruppi di pazienti
  • decidere gli interventi assistenziali e personalizzati sulla base delle variabili cliniche, psicosociali e culturali
  • valutare criticamente gli esiti delle decisioni assistenziali assunte sulla base degli outcomes del paziente e degli standard assistenziali
  • assumere decisioni attraverso un approccio scientifico di risoluzione dei problemi del paziente

Capacità di apprendimento

I laureati di infermieristica devono sviluppare le seguenti capacità di autoapprendimento:

  • sviluppare abilità di studio indipendente
  • dimostrare la capacità di coltivare i dubbi e tollerare le incertezze derivanti dallo studio e dall'attività pratica ponendosi interrogativi adatti e pertinenti per risolverli
  • dimostrare la capacità di ricercare con continuità le opportunità di autoapprendimento
  • dimostrare capacità di autovalutazione delle proprie competenze e delineare i propri bisogni di sviluppo e apprendimento
  • dimostrare capacità di apprendimento collaborativo e di condivisione della conoscenza all'interno delle equipe di lavoro
  • dimostrare capacità e autonomia nel cercare le informazioni necessarie per risolvere problemi o incertezze della pratica professionale, selezionando criticamente fonti secondarie e primarie di evidenze di ricerca

Knowledge and understanding

Nursing graduates must demonstrate Knowledge and learning skills in the following areas:

  • Biomedical sciences in order to understand physiological and pathological processes related to the health and disease of people of different ages;
  • General and clinical nursing sciences to understand the fields of nursing intervention, the clinical approach that guides an effective approach to assistance, operational intervention techniques and evidence that guides decision making;
  • Hygienic-Preventive Sciences to Understand Health Determinants, Risk Factors and Individual Prevention Strategies both individual and collective, and interventions aimed at promoting the safety of healthcare professionals and users;

Ability to apply knowledge and understanding

Nursing graduates must demonstrate the ability to apply knowledge and understanding in the following areas

  • Integrating knowledge skills and attitudes of care to deliver safe, effective and evidence-based nursing care;
  • Using a body of theoretical knowledge derived from nursing, biological behavioral and social sciences and other disciplines to recognize the needs of the assisted people in various ages and stages of development at different phases of life;
  • Integrating theoretical and practical nursing knowledge with biological, psychological, cultural and humanistic sciences useful to understand individuals of all ages, groups and communities;
  • Using theoretical models and internal role models of the assistance process to facilitate growth, development and adaptation in the promotion, retention and recovery of citizens' health;
  • Interpreting and applying research results to nursing practice and linking research processes to theoretical development of nursing discipline;
  • Providing safe and evidence-based nursing to reach health outcomes or the healing of the assisted;
  • Leading a comprehensive and systematic assessment of the individual assistance needs;
  • using evaluation techniques to properly collect data on the main health problems of the assisted;
  • Analyzing and interpreting accurately the data collected through the assurance of the assisted;

 Judgment autonomy

Nursing graduates must demonstrate autonomy of judgment through the following skills:

  • Health care decision-making skills
  • Deciding priorities on patient groups
  • Deciding on the assistance and personalized interventions based on the clinical, psychosocial and cultural variables
  • Critically evaluating the outcomes of care decisions taken based on patient outcomes and welfare standards
  • Making decisions through a scientific approach of patients’ problem solving

Learning skills

Nursing graduates must develop the following self-learning skills:

  • Developing independent study skills
  • Demonstrating the ability to cultivate doubts and tolerate the uncertainties deriving from the study and practice by putting appropriate and pertinent questions to solve them
  • Demonstrating the ability to search for self-learning opportunities continuously
  • Demonstrating self-assessment skills of their own abilities and outline their development and learning needs
  • Demonstrating collaborative learning and knowledge sharing skills within the work team
  • Demonstrating ability and autonomy in seeking the information needed to solve problems or uncertainties in professional practice by critically selecting secondary and primary sources of research evidence
Oggetto:

Programma

Microbiologia e microbiologia clinica:

Cenni sull’importanza dei microorganismi e loro classificazione. Interazioni ospite-parassita e modalità d’infezione. Caratteri generali dei batteri e dei virus e loro moltiplicazione. Concetti essenziali di diagnostica microbiologica. Controllo della crescita microbica. Chemioterapici ed antibiotici; importanza delle resistenze. Concetti essenziali sulle patologie determinate dai principali batteri e virus patogeni. Cenni sulle infezioni determinate da miceti e parassiti.

Patologia clinica e medicina trasfusionale

Variabilità e valutazione di un test di laboratorio
Raccolta dei campioni
Le proteine plasmatiche
Funzione renale e sindromi renali
Esame delle orine
Ioni plasmatici e loro alterazioni
Marcatori di danno miocardico, di scompenso cardiaco
Patologia clinica del fegato
La coagulazione
Emocromo e principali alterazioni
Gli itteri
Cenni di medicina trasfusionale
Cenni di diagnostica immunologica e proteine di fase acuta.

Immunologia:

Il corso fornirà allo studente i concetti fondamentali dell’immunologia moderna, affrontando i componenti e la funzione del sistema immunitario, antigeni e anticorpi, complemento, basi genetiche della risposta immune, immunità cellulare e umorale, tolleranza,  con cenni riguardo i principi del trapianto, allergia e autoimmunità.

Patologia e Fisiopatologia generale:

Adattamenti cellulari: ipertrofia, iperplasia, atrofia, displasia, metaplasia. Morte cellulare: necrosi, apoptosi. Patologia ambientale - cause fisiche: danno da radiazioni, iper/ipobaropatie, iper/ipotermie. Infiammazione acuta e cronica. Riparazione delle ferite. Tumori: concetto di benignità e malignità, biologia dei tumori, sviluppo (inizio, promozione, progressione), cause chimiche, fisiche e biologiche, classificazione.

Ipertermia febbrile. Patologia vascolare: ipertensione e ipotensione arteriosa, shock, aterosclerosi, trombosi, embolia. Malattie delle coronarie: cardiopatia ischemica (angina stabile e instabile, infarto del miocardio), malattia reumatica. Patologia dell’apparato respiratorio: insufficienza respiratoria acuta e cronica, patologie broncopolmonari (enfisema, asma, …). Patologia epatica: insufficienza epatica acuta e cronica, epatite acuta e cronica, steatosi e cirrosi, ipertensione portale, itteri. Malattie neurodegenerative e demielinizzanti. Diabete mellito di tipo I e II.

Microbiology and clinical microbiology:

Short accounts on the importance of microorganisms and their classification.

Host-parasite interaction and ways of infection.

General characters of bacteria and viruses and their moltiplication. Main concepts of microbiological diagnosis. Control of microbic growth. Chemotherapics and antibiotics; importance of resistance. Main concepts on the pathologies determined by the most important bacteria and viruses. Short accounts on the infections caused by fungi and parasites.

Clinical pathology and transfusional medicine

Variability and test evaluation
Specimens collection
Plasma proteins
 Renal function and main renal syndromes
 Urinanalysis
 Electrolytes
Cardiovascular markers
Clinical pathology of the liver
Coagulation disorders

Hemocrome tests and related disorders.

Icterus
Blood transfusion therapy
Immunological tests and acute phase proteins

Immunology:

The course will introduce the students to the fundamental concepts of modern immunology. The course will cover structure and function of the immune system, antigens and antibodies, complement, genetic basis of the immune response, humoral and cellular immunity, immunological tolerance, organ and tissue transplantation, allergy and autoimmunity.

General Pathology and Pathophysiology:

Cell growth adaptation: hypertrophy, hyperplasia, atrophy, dysplasia, metaplasia. Cell death: necrosis, apoptosis. Environmental pathology – physical causes: radiation, high and low pressure diseases, hyper/hypothermia. Acute and Chronic inflammation. Wound healing. Tumours: concept of benignity and malignancy, cancer development (initiation, promotion, progression), aetiology, classification.

The fever. Vascular pathology: arterial hypertension and hypotension, shock, atherosclerosis, thrombosis, embolism. Coronary disease: ischemic cardiomyopathy (stable and unstable angina, myocardial infarction), rheumatic illness. Pathophysiology of the respiratory system (asthma, emphysema, …) . Liver diseases: acute and chronic insufficiency, acute and chronic hepatitis, steatosis and cirrhosis, portal hypertension, jaundices. Neurodegenerative and demyelinating diseases. Diabetes type I and II.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali in aula:

  • Microbiologia e microbiologia clinica: 30 ore
  • Patologia clinica e medicina trasfusionale: 15 ore
  • Patologia e Fisiopatologia generale: 30 ore
  • Immunologia: 15 ore

Lectures:

  • Microbiology and Clinical Microbiology : 30 hours
  • Clinical pathology and transfusion medicine : 15 hours
  • General Pathology and Pathophysiology: 30 hours
  • Immunology : 15 hours
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

1) Modalità scritta: La verifica dell’apprendimento di tutti i moduli avviene attraverso una prova scritta consistente in domande a risposta multipla, attinenti l’intero programma. E’ necessaria la sufficienza della prova scritta di ciascun modulo per poter accedere alla prova orale. Le modalità della prova scritta per ciascun modulo sono le seguenti: n° 20 domande a scelta multipla (4 risposte possibili, una sola delle quali esatta; 1 punto per ciascuna risposta esatta, 0 punti per ciascuna risposta errata); punteggio totale: 20; punteggio minimo da raggiungere: 11.

2) Modalità orale: La verifica dell’apprendimento dei moduli di Microbiologia e Microbiologia Clinica, Patologia e Fisiopatologia Generale e di Immunologia avviene con una prova orale consistente in 1-3 domande sul programma svolto durante le ore di lezione.

Il modulo di Patologia Clinica e Medicina Trasfusionale non prevede la prova orale.

La valutazione finale sarà data dalla media ponderata delle singole prove, espressa in 30esimi.

Tutti i moduli non prevedono esercitazioni.

1 ) Written Test: The assessment of all modules is made with a written test consisting of multiple choice questions related to the whole program. It requires the sufficiency of the written test for each module in order to access to the oral exam. Rules for the written test for each module will be as follows: n°. 20 multiple choice questions (4 possible answers, only one of which is correct; scoring: 1 point for each correct answer, 0 points for each wrong answer); Total score: 20; minimum target score: 11.

2 ) Oral test: The assessment of Microbiology, General Pathology and Pathophysiology,  is made with an oral exam consisting of 1-3 questions, concerning the whole program. For the module of Clinical Pathology and Transfusional Medicine the oral test is not requested.

The final evaluation will be the weighted average of the individual tests, expressed out of thirty. 

No practical trainings are scheduled for all modules

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Microbiologia e microbiologia clinica:

Materiale iconografico distribuito dal docente in forma elettronica su Campusnet.

Lembo, Donalisio, Landolfo. Microbiologia per le professioni sanitarie. EDISES

Patologia clinica e medicina trasfusionale

Le note ed il syllabus del corso saranno disponibili online sul sito dell’Università

Immunologia:

Quaglino, Cavallo, Forni. Le difese immunitarie. Piccin editore

Patologia e Fisiopatologia generale:

Patologia e Fisiopatologia Generale”. Per i corsi di Laurea in Professioni Sanitarie (G.M. Pontieri, Piccin ed.).

Microbiology and clinical microbiology:

Materials online on Campusnet.

Lembo, Donalisio, Landolfo. Microbiologia per le professioni sanitarie. EDISES

Clinical Pathology and trasfusional medicine:

Materials online on Campusnet.

Immunology:

Quaglino, Cavallo, Forni. Le difese immunitarie. Piccin editore

General Pathology and pathophysiology:

Patologia e Fisiopatologia Generale”. Per i corsi di Laurea in Professioni Sanitarie (G.M. Pontieri, Piccin ed.)

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 21/08/2017 11:54
Location: https://medtriennalicn.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!